PSICOMOTRICITÀ

Pratica Psicomotoria Aucouturier a Roma 
La Libellula,  in via dei  Serpenti 24 
e in via colli della Farnesina


WhatsApp e Telefono: +39 3387624777

I servizi disponibili

Psicomotricità individuale

 genitore-bimbo

0/3 Anni

Primo incontro informativo gratuito e poi 5 incontri di 40 minuti in sala e 2 di conversazione con genitori.

***

il gioco è universalmente espressione di sviluppo, di evoluzione, è azione sulle cose, quindi apprendimento.

 La pratica psicomotoria lascia spazio all'attività libera e spontanea del bambino riconoscendo l'espressione di sé dentro una cornice costituita da obiettivi, dispositivi temporali e spaziali, per permettergli un percorso di maturazione che si estende dal corpo al linguaggio. Si tratta di toccare, guardare, odorare, ascoltare, prendere, raggiungere, buttare, pesare e soppesare, capovolgere, sbattere, gridare e tanto altro ancora... Considerato il periodo di vita  "psicomotorio per eccellenza" proprio per la scoperta e conoscenza di sé e del mondo. Da questo periodo di vita e da queste esperienze molto dipende della struttura successiva del bambino e della bambina e delle loro qualità.

Mamma e papà sono parte integrante di questo gioco vitale: lo riconoscono e lo sostengono e attraverso le attività psicomotoria predispongono condizioni migliori per l'evoluzione del bambino.


Gruppi di Pratica Psicomotoria educativa per bambini 

Dai 2 agli 8 Anni


Durata di ogni incontro: 50 minuti

Cadenza: una volta alla settimana

Numero degli incontri: minimo 10

***
Nella composizione dei gruppi si tiene conto di una certa omogeneità nell'età e di una presenza equilibrata di bambini e bambine. 

L'attività psicomotoria è completata da momenti di scambio e di aggiornamento con i genitori e, quando utile e richiesto dagli stessi, con chi nella scuola o in ambiti specialistici pubblici e privati si occupa del percorso di crescita del bambino o della bambina.

Percorsi di Aiuto Psicomotorio individuale per bambini in difficoltà nel loro processo di sviluppo

Durata di ogni incontro: 50 min Cadenza: una volta alla settimana

Numero degli incontri: valutabili in rapporto al percorso del bambino o della bambina 

***

«Il fine dell'Aiuto psicomotorio individuale consiste nell'aiutare il bambino ad entrare in una dinamica di piacere attraverso la libertà di espressione; tale fondo di piacere permette l'avvio del processo di simbolizzazione, tramite il quale il bambino può prendere distanza dall'invasione delle proprie emozioni»

B. Aucouturier 

                             ***


Galleria immagini

Contattaci

Due sedi disponibili

Supercalifragilistichespiralidoso, in via Colli della Farnesina &

La Libellula, in via dei Serpenti 24

Email: apus1@mac.com

Scrivete su WhatsApp o chiamate il numero:

+39 3387624777